Modulistica

DAT

OGGETTO:  Informativa in merito al trattamento dei dati personali relativi a una Disposizione Anticipata di Trattamento (D.A.T.) in qualità di disponente o fiduciario

 

Questa informativa è resa ai sensi degli articoli 13-14 del Reg. UE 27/04/2016, n. 679: "Regolamento Generale sulla protezione dei dati", per il trattamento dei dati raccolti nel Registro comunale delle DAT e nella Banca dati nazionali delle DAT.

Il Comune intestato è titolare del trattamento dei dati da lei forniti in qualità di disponente o fiduciario/a di una disposizione anticipata di trattamento (DAT) e dei relativi atti e documenti connessi e la informa di quanto segue.

1. Finalità del Trattamento: il Comune riceve l’istanza per la registrazione di DAT, che potrà essere consegnata in busta chiusa o come dichiarazione “aperta”.

Dopo la presentazione dell’istanza e della DAT, saranno inviati alla Banca dati nazionale istituita presso il Ministero della Salute:

  1. i suoi dati anagrafici e di contatto;
  2. i dati anagrafici e di contatto del/la fiduciario/a, ove da lei indicato, inclusa l’attestazione dell’accettazione della nomina da parte del/la fiduciario/a;
  3. il suo consenso alla trasmissione di copia della DAT alla Banca dati nazionale DAT o, in caso non voglia inviarla, l’indicazione di dove la stessa è reperibile;
  4. la copia della sua DAT, ove abbia prestato il consenso alla trasmissione.

Per il trattamento specifico dei dati depositati presso la Banca dati nazionale DAT, si rinvia alla specifica informativa disponibile sul sito istituzionale del Ministero della Salute.

2. Tipologia dati: I dati trattati da questo Comune saranno quelli personali di cui al punto 1 della presente informativa nonché, nel caso di consegna di dichiarazione “aperta” o nel caso di consenso esplicito alla trasmissione alla Banca dati nazionale DAT, dei contenuti della DAT stessa (anche relativi alle categorie particolari di dati di cui all’art. 9 del Reg. UE 27/04/2016, n. 679: "Regolamento Generale sulla protezione dei dati" esclusivamente per i fini della trasmissione della disposizione al Ministero della Salute.

3. Trattamenti dati: il Comune intestato eseguirà, limitatamente a quanto necessario rispetto al perseguimento delle finalità previste al punto 1 della presente informativa, i seguenti trattamenti dei dati da lei forniti: raccolta, conservazione, consultazione, trasmissione al Ministero della Salute previo esplicito consenso, consegna o trasmissione a chi ne ha titolo legale (fiduciario o medico nelle condizioni previste dalla normativa), cancellazione.

I suoi dati sono trattati e conservati in conformità alle previsioni contenute nel Reg. UE 27/04/2016, n. 679: "Regolamento Generale sulla protezione dei dati" nell’ambito degli archivi cartacei di questo Comune. La custodia avviene in luogo sicuro, munito di chiusura e accessibile unicamente a personale di questo Ufficio.

4. Soggetti abilitati ai suddetti trattamenti: i dati personali da lei forniti sono trattati esclusivamente da personale appositamente designato dal titolare del trattamento (Ufficiali dello Stato Civile). Non è prevista l’individuazione di Responsabili del Trattamento esterni a questa amministrazione.

5. Trasmissione dei Dati: la trasmissione prevista è unicamente il conferimento alla Banca dati nazionale DAT, per le finalità di cui alla seconda parte del punto 1. In caso di una mutazione della sua residenza anagrafica, questo Comune informerà il nuovo comune di residenza dell’esistenza di una DAT a suo nome.

6. Conservazione dei dati: i dati da lei forniti saranno conservati presso il Comune per i dieci anni successivi alla sua morte o fin quando lei e i suoi aventi causa non ne richiederanno la cancellazione.

7. Diritti dell’interessato: in ogni momento, lei e il/la fiduciario/a da lei nominato/a potrete esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Reg. UE 27/04/2016, n. 679: "Regolamento Generale sulla protezione dei dati", il diritto di:

  1. chiedere la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali;
  2. ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  3. ottenere la cancellazione di copia della DAT eventualmente di cui sia già stata autorizzata la trasmissione alla banca dati nazionale DAT, ove non già utilizzata per scelte terapeutiche. Salvo revoca della DAT stessa, la disposizione resterà comunque registrata, priva di copia, presso la banca dati suddetta, con indicazione di dove la DAT è reperibile;
  4. chiedere l’accesso ai dati personali che vi riguardano nonché la rettifica o cancellazione degli stessi ove non già utilizzati per scelte terapeutiche;
  5. proporre reclamo al Garante della Privacy.

La informiamo che può esercitare i suoi diritti con richiesta scritta inviata all'indirizzo postale della sede comunale: “Comune di Labico  o all’indirizzo mail: ufficiosegreteria@labico.com, ovvero tramite PEC a protocollo@comune.labico.legalmail.it.